Navigazione veloce

Secondaria 1° grado

 

La scuola secondaria di primo grado, che ha la durata triennale, attraverso le diverse discipline:

–          stimola la crescita delle capacità autonome di studio e di interazione sociale

–          organizza e accresce, anche attraverso l’alfabetizzazione e l’approfondimento nelle tecnologie informatiche, le conoscenze e le abilità, anche in relazione alla tradizione culturale e alla evoluzione sociale, culturale e scientifica della realtà contemporanea

–          sviluppa progressivamente le competenze e le capacità di scelta corrispondenti alle attitudini e vocazioni degli allievi

–          fornisce strumenti adeguati alla prosecuzione delle attività di istruzione e formazione

–          introduce lo studio di una seconda lingua dell’Unione europea

–          aiuta a orientarsi per la successiva scelta di istruzione e formazione.

La frequenza è obbligatoria per tutti i ragazzi italiani e stranieri che abbiano concluso il percorso della scuola primaria; al termine del terzo anno è previsto l’ esame di Stato conclusivo  del primo ciclo, il cui superamento costituisce titolo di accesso al secondo ciclo di istruzione.

Discipline di studio
Il decreto ministeriale 254 del 2012 ha individuato le discipline di studio per gli alunni delle scuole secondarie di primo grado, obbligatorie dall’anno scolastico 2013-2014:
– Italiano
– Lingua inglese e seconda lingua comunitaria
– Storia
– Geografia
– Matematica
– Scienze
– Musica
– Arte e immagine
– Educazione fisica
– Tecnologia.
A queste discipline si aggiunge l’insegnamento di Cittadinanza e Costituzione (introdotto con la legge 169 del 2008).
 
 
 

Creato con Padlet